//Seggiolone pappa-Consigli d’acquisto e suggerimenti per scegliere il migliore

Seggiolone pappa-Consigli d’acquisto e suggerimenti per scegliere il migliore

Seggiolone per la pappa-come scegliere il migliore

Il seggiolone pappa è davvero fondamentale nella crescita di un bambino,in esso potranno imparare a mangiare le pappe e non solo i biberon di latte,inoltre riusciranno a vedere il mondo da una prospettiva tutta diversa,saranno seduti nella loro sedia “personale” e cominceranno a conquistare pian piano la loro indipendenza senza il nostro ausilio delle braccia.

Quando dovreste comprare un seggiolone pappa?

La prima domanda che si fanno i genitori o i neogenitori è quando acquistare il seggiolone pappa per il loro bimbo.In genere i bambini riescono a stare seduti in maniera totalmente autonoma intorno al sesto mese ed e’ questo il momento perfetto per acquistare un bel seggiolone per la pappa,oltre a mangiare,potrà anche col passare del tempo, divertirsi giocando,disegnando,rilassandosi stando alla stessa altezza di tutti noi adulti in modo da sentirsi realmente parte della vita in famiglia.

Come scegliere il miglior seggiolone pappa

prima di acquistare un seggiolone pappa per il vostro bebè vi sono una serie di fattori da prendere in considerazione,vediamo quali sono in particolare:

1.Comfort

E’ molto importante che il seggiolone pappa sia comodo ed accogliente per il vostro bebè.Il vostro piccolo deve sentirsi a suo agio seduto nel suo posto in modo che non possa piangere e lamentarsi e che possa mangiare nella maniera piu’ tranquilla possibile.Ma come deve essere un seggiolone per essere davvero confortevole?

Quando ci riferiamo alla comodità del seggiolone ci riferiamo alla seduta che dovrà essere la piu’ confortevole possibile,vediamo punto per punto che caratteristiche deve avere un seggiolone top per quanto riguarda il comfort:

      • Schienale imbottito morbido e reclinabile: Il nostro consiglio e’ di acquistare un seggiolone pappa già provvisto di un schienale già imbottito,cosi’ risparmierete bei soldini per acquistare separatamente le imbottiture compatibili col modello scelto.Ricordatevi anche di scegliere un modello sfoderabile o che abbia un imbottitura impermeabile e lavabile facilmente anche solo con una passata di spugna.Consigliamo anche un seggiolone che ci dia la possibilità di reclinare lo schienale a piacimento,dalla postura eretta fino a quella sdraiata,ricordando però che il seggiolone non deve sostituire la culla,dove mettere il piccolo quando si addormenta.Naturalmente lo schienale deve essere anatomico affinché il vostro piccolo possa assumere la postura piu’ corretta nel seggiolone.
      • Deve essere presente un poggiapiedi:Molte volte si sottovaluta,sbagliando di grosso,l’importanza di questo accessorio.Esso consente al bimbo di stare seduto comodamente nel seggiolone in modo corretto senza che si possa affaticare tenendo le gambe in aria a penzoloni.E’ bene anche che il poggiapiedi sia regolabile in diverse altezze in modo che venga incontro alla crescita del bambino affinchè stia sempre comodo anche quando si fa piu’grandicello.
      • Il sedile deve essere ampio,comodo ed avere un altezza regolabile,in modo che si possa facilmente e comodamente adattare alla crescita del vostro bambino.Un seggiolone pappa regolabile in varie altezze permette infatti di poterlo utilizzare per molto tempo,risparmiando soldi e tempo nella ricerca di altri seggioloni per il futuro del vostro bebè oltre alla possibilità di far stare il vostro piccolo in totale comodità nelle varie fasi della sua crescita.
      • Man mano che i bambini crescono possono essere adottati anche semplici rialzi da mettere sulla sedia,delle basi in plastica o legno provvisti di cuscino che permettono cosi’ al bimbo di arrivare al tavolo e mangiare tranquillamente.

2.Il vassoio

Il vassoio è un elemento fondamentale nel seggiolone pappa ed ha la funzione principale di sostenere il piccolo durante i pasti.Vediamo le caratteristiche che deve avere un buon vassoio di un seggiolone pappa:

      • Bordo esterno: Meglio che il bordo esterno del vassoio sia rialzato ed arrotondato.Cosi’ diminuirà il rischio di cadute di liquidi o cibo a terra.
      • Porta-bibite: Serve per bloccare bottiglie o biberon sul vassoio,soprattutto in caso di movimenti bruschi.I migliori seggioloni in commercio sono provvisti di uno o piu’ porta-bibite dove poter posare bibite per i vostri bimbi.
      • Distanza regolabile: E’ importante anche sia presente la possibilita’ dire regolare la distanza tra la seduta ed il vassoio,cosi’ si adatterà il seggiolone all’altezza del bimbo,garantendo cosi’ un grande comfort durante i pasti.
      • Deve essere estraibile:Il vassoio del seggiolone pappa si deve poter estrarre e rimuovere senza difficolta’.Innanzitutto cosi’ diventa facile lavarlo dato che si sporchera’ molto facilmente,in secondo luogo rimuovendolo potete avvicinare il seggiolone al tavolo,usandolo cosi’ come sedia per vostro piccolo per quando si farà piu’ grande.

3.Pulizia

Tutti i bimbi devono sperimentare ogni cosa,ed il cibo non ne fa eccezione.Quindi molto spesso il seggiolone pappa si sporcherà in ogni maniera possibile ed immaginabile(anche inimmaginabile,ve lo assicuro 😉 ).

Quindi è fondamentale per l’igiene vostra e soprattutto del vostro piccolo che il seggiolone pappa del vostro piccolo sia facilmente lavabile.

Prima abbiamo parlato delle imbottiture sfoderabili o impermeabili,è importante anche che il vassoio frontale sia rimovibile in maniera semplice in modo da poterlo pulire facilmente.

4.Materiali

I materiali di cui e’ composto il seggiolone pappa sono davvero importanti nel momento dell’acquisto.La struttura del seggiolone può essere sia in legno,in plastica o misti.I seggioloni in legno sono molto eleganti,possono essere considerati una parte d’arredamento della casa e spesso durano piu’ a lungo.Poi vi sono i seggioloni con struttura in plastica(spesso si usa il polipropilene) ed in nylon che viene utilizzato nelle giunture soggette a determinati sforzi.Altri seggioloni hanno la struttura portante in metallo(tubi in acciaio),molto leggeri,igienici,facili da pulire ed hanno il pregio di assorbire meglio le vibrazioni,oltre ad essere piu’ accessoriati e provvisti di ruote.Per quanto riguarda le imbottiture,e’ meglio che sia impermeabile,quindi il materiale piu’ usato è il PVC,che è facilmente lavabile ed anche in estate col caldo non fa sudare molto i vostri bimbi sul seggiolone.Il migliore materiale per le imbottiture è il cotone,un tessuto traspirante che però dovrete lavare più spesso.

5.Praticità

E’ importante anche il seggiolone pappa sia comodo e pratico per tutti noi genitori.Mettiamo il caso che vivete in una casa molto piccola e non avete molto posto.Per ovviare a questo problema molti modelli soprattutto in plastica sono pieghevoli,tanto che da chiusi occupano davvero pochissimo spazio ed ingombro in casa.Per spostarlo in casa possono può essere utile anche la presenza di ruote.Di norma i seggioloni pesano sui 9 kg,però se dovete muovervi spesso col seggiolone ve ne consigliamo uno di plastica che peserà sui 5 kg circa,poco accessoriato ma leggero e perfetto per gli spostamenti.

6.Stabilità e sicurezza

I neonati a partire dai 6 mesi in poi cominciano a scoprire il mondo che lo circonda,inizieranno a muoversi,e molte volte e ve lo assicuriamo noi che abbiamo 2 figli molto piccoli,possono essere davvero molto irrequieti.

Dato che i vostri piccoli trascorreranno molto tempo(Da circa 6 mesi fino a 3 anni) nel seggiolone pappa sia per fare la pappa che per giocare o divertirsi ad esplorare ciò che li circonda,è fondamentale che esso sia robusto,stabile ed in grado si sopportare anche degli squilibri dovuti da bruschi movimenti del vostri bimbi e che non ci sia mai il rischio che si possa ribaltare o muovere.

Ma come deve essere un seggiolone per essere stabile e sicuro?Vediamo punto per punto le caratteristiche che deve avere:

      • Il seggiolone deve rispettare delle severe norme di sicurezza descritte nella normativa UNI EN 14988-1:2006,controllate innanzitutto che sia presente l’etichetta o che rispetti queste regole fondamentali per la sicurezza del vostro bimbo.
      • Piedini in gomma o supporti in plastica: I seggioloni devono essere provvisti di piedini in gomma antiscivolo o rinforzi in plastica spessi che hanno la funzione di frenare eventuali sdrucciolamenti del seggiolone.Questi supporti sono essenziali se la struttura è in materiale plastico,dato che il telaio di plastica è piu’ leggero di quello di legno,quindi il tutto deve essere rinforzato in maniera adeguata.
      • Cinghie di sicurezza: Il seggiolone deve essere dotato di apposite un ottimo sistema di ritenuta con cinghie incrociate da far passare sia tra le sue gambe sia intorno al punto vita per fare in modo che non ci sia mai il rischio che il bimbo possa cadere o scivolare dalla sedia.Il sistema migliore è l’imbracatura a cinque punti(come quella dei passeggini).E’ importante anche che oltre ad essere sicure siano anche confortevoli(non troppo strette) e realizzate con materiali non tossici dato che molto spesso finiranno in bocca nei vostri bimbi.Molti genitori si domandano se è davvero necessario attaccare le cinture di sicurezza nei seggioloni ai loro piccoli.Noi ricordiamo che purtroppo le cadute dai seggioloni sono molto frequenti con conseguenze davvero tragiche,i bambini piu’ grandicelli poi da 2 anni in poi potrebbero voler scendere da soli dalla sedia,quindi per la loro sicurezza e la nostra tranquillità è sempre meglio sistemarli con le cinghie ben allacciate.
      • Tutti i bordi e gli angoli accessibili ai bambini devono essere arrotondati per evitare il rischio che il piccolo si possa far male.
      • Se il seggiolone è pieghevole deve disporre di un meccanismo di bloccaggio semplice ed efficiente che si attiva e disattiva quando il seggiolone si apre o si chiude(a click ad esempio),in modo che non ci sia il minimo rischio di chiusura accidentale quando il seggiolone è aperto.
      • Non ci devono essere buchi,fessure o aperture con larghezza compresa tra i 7 e 12 mm e con profondità superiore a 10 mm,nei quali il bambino possa facilmente infilare le dita stando seduto.
      • Il seggiolone deve essere munito di braccioli o di altri mezzi di protezione laterale.La distanza dalla superficie del sedile alla parte superiore dei braccioli dovrà essere come minimo di 14 cm.
      • Le ruote sono comode e funzionali se avete bisogno di spostare il seggiolone con facilità,si deve però controllare che abbiano un efficiente sistema di frenatura almeno presente in 2 delle 4 ruote.Se sono sprovvisti di ruote devono necessariamente essere dotati di un dispositivo anti-ribaltamento.
      • Riduttore: per i neonati è importante verificare che sia incluso (o eventualmente almeno acquistabile separatamente) un cuscino riduttore nel caso in cui la seduta fosse troppo grande,in modo che stia piu’ comodo possibile.
      • Spartigambe:E’ un cuneo in plastica posizionato di solito sulla seduta,esso ha la funzione di non far scivolare il piccolo sotto il vassoio e di impedire che scenda dal seggiolone, qualora avesse imparato a sganciarsi da solo le cinghie.

Accessori

Vari modelli di seggiolone offrono una vasta gamma di accessori per poter distrarre il vostro piccolo prima di farlo mangiare o per poterlo trattenere tranquillamente nel seggiolone mentre ad esempio state preparando il pranzo per la famiglia.Certi modelli di seggioloni possono trasformarsi in un’altalena in modo che i vostri bimbi possano rilassarsi col movimento basculante e tranquillizzarsi se cominciano a fare qualche capriccio.Attenzione però che questi tipi di seggioloni costano davvero molto,quindi sono consigliabili delle alternative come quelle di un un arco di giochetti con pupazzetti o peluche,come quello che troviamo nelle culle,che può aiutare a far svagare i vostri bimbi.Un altro accessorio che possiamo trovare nella maggior parte dei seggioloni è un cestino posto sotto la seduta,in modo da tenere sempre a portata di mano tutto l’occorrente per voi ed il vostro piccolo.

Fasce di prezzo

Le fasce di prezzo di un buon seggiolone oscillano tra i 60 euro ed i 400 euro.Ma da cosa dipende tutta questa differenza?Può dipendere dal design innovativo del modello o dalle caratteristiche e dalle funzioni del prodotto,ad esempio i modelli piu’ costosi dispongono di una serie di regolazioni sia per quanto riguarda l’altezza della seduta sia dell’inclinazione dello schienale.

I criteri da tenere presente prima di procedere ad un acquisto ad hoc riguardano principalmente quelle che sono le specifiche esigenze della famiglia: si desidera un oggetto semplice da riporre dopo i 3 anni oppure si vuole un prodotto completo che all’occorrenza diventi qualcos’altro (uno sgabello, una sedia,una sdraietta per il riposino…)?A voi genitori l’ardua sentenza.

Migliori marche

Se vi accingerete ad acquistare online su amazon il seggiolone ideale per il vostro piccolo amore vi appariranno prodotti delle marche che sono poi quelli piu’ acquistati dai consumatori.Vediamo quali sono i migliori brand in commercio:

      • Hauck: Brand tedesco che propone una vasta gamma di modelli di seggioloni regolabili in base alle fasi della crescita del bambino.Il migliore senza dubbio ed il piu’ apprezzato da tutti e’ l’ Hauck 66101 Alpha Plus.
      • Chicco: Uno dei marchi piu’ conosciuti al mondo e leader in Italia.Propone seggioloni comodi,leggeri,con struttura pieghevole e schienale reclinabile.Uno dei più apprezzati è il seggiolone Chicco Polly 2 in 1 ,un prodotto di ottima qualità ad un prezzo decisamente contenuto,ha il grande vantaggio di poter essere utilizzato durante tutta la crescita del vostro piccolo,si può infatti regolare in ben 6 altezze.Inoltre potrete rimuovere anche il vassoio per far avvicinare il seggiolone al tavolo e far sedere il bimbo a tavola con i piu’ grandi.
      • Peg Perego: I seggioloni Peg Perego sono completi di tutte le funzioni fondamentali di un ottimo seggiolone,come la regolazione dell’altezza e del piano vassoio(che può essere rimosso),la reclinabilità dello schienale e si può anche trasportare dato che e’ provvisto di ruote.Il Peg Perego Tatamia è sicuramente quello che piu’ raccomandiamo,è amatissimo dai genitori per il fatto di essere multifunzionale(può trasformarsi in sdraietta e dondolo) e per le sue tantissime funzioni come la regolazione della seduta in 9 posizioni diverse e lo schienale reclinabile in 4 posizioni per permettere il maggior comfort al vostro bambino.
Summary
Seggiolone pappa-Consigli d'acquisto e suggerimenti per scegliere il migliore
Article Name
Seggiolone pappa-Consigli d'acquisto e suggerimenti per scegliere il migliore
Description
Se sei alla ricerca del seggiolone pappa per il tuo piccolo sei nel posto giusto.Leggi la nostra guida con tutti i suggerimenti,consigli d’acquisto e molto altro per andare sul sicuro ed acquistare il miglior seggiolone per far crescere in maniera migliore il vostro bimbo.
Author
Publisher Name
bimbiegenitori.it
Publisher Logo
By | 2018-05-31T05:07:47+00:00 maggio 31st, 2018|Alimentazione|0 Comments

About the Author:

il mio nome e' Giovanni e sono padre di due piccole pesti,Salvatore di 2 anni ed Aurora di quasi 1.Amo i miei figli e la mia splendida meta' che me li ha donati,Lina.Col nostro blog proviamo a dare consigli e suggerimenti per aiutarvi nei vostri problemi di tutti i giorni con i vostri piccoli amori

Leave A Comment